L'esorcista

Recensioni editoriali

L'esorcista
Mucchio : L'esorcista (01 Agosto 2016)

Nessuno certamente dimentica la popolare suggestione, potente, subita dopo la visione dell’eccezionale trasposizione cinematografica del libro, tuttavia, a mio avviso, l’opera di Blatty è più perturbante e intensa rispetto al lavoro del regista William Friedkin.