L'ipotesi del male

Recensioni editoriali

L'ipotesi del male

L’ipotesi del male è senza dubbio un romanzo dalla trama articolata e coinvolgente, solo per brevi tratti prevedibile; Donato Carrisi è molto abile nel dare vita a una tensione palpabile con poche semplici parole senza dover necessariamente ricorrere a frequenti immagini cruente.

Per rendere il racconto credibile e valorizzarne la potenza scenica è necessaria la penna di un maestro del thriller come Donato Carrisi. Scaltro nell’imbastire una trama avvincente, abile nel centellinare gli indizi tra le righe, preciso nelle descrizioni dei personaggi e tecnicamente esperto in fatto di crimini.

Carrisi ci porta alla scoperta di questo mistero coinvolgendo il lettore con un continuo susseguirsi di episodi, deduzioni e collegamenti. Il ritmo nella parte iniziale è elevato ed esalta il lettore, rendendolo famelico verso la ricerca della verità.