Recensioni editoriali

Biografie & Autobiografie / Recentemente aggiunti

Ordina

Recentemente aggiunti

Data di pubblicazione

 

Periodo

Sempre

Questo mese

Questa settimana

 

Categories

Tutto

Romanzo

Polizieschi & Mistery

Thrillers

Fantasy

Fantascienza

Biografie & Autobiografie

Volevo tacere

L’orgoglioso legame di Márai con la sua nazione è un elemento di fascino del libro, forse anche perché, conoscendo noi generalmente poco di essa, veniamo situati in un punto d’osservazione originale, interno a quello che per noi si configura come un paese culturalmente lontano, [...].


Partigiano in camicia nera

Non si danno giudizi personali, né si scade in quello che può essere definito una sorta di “moralismo storico” ma si indicano con nettezza i torti e le ragioni, seppur segnati dai travagli e dalle sofferenze di ognuno di cui va tenuto il massimo rispetto, [...].


Padre Mosè

Il racconto è dettagliato, tuttavia oltre alla biografia dell'autore che si fonde alla politica e alla cronaca degli ultimi anni, il libro ha un respiro più ampio che scuote le coscienze ed emoziona e fa riflettere ogni giorno.


Cane bianco

Cane bianco, pubblicato nel 1970, è un libro di un’attualità sconcertante. E’ la storia di un cane ma anche una riflessione sul razzismo, sul potere e sui poteri, sulla natura umana ed un prezioso reportage sull’America del Black Power.


Storia di artisti e di bastardi

Storia di artisti e di bastardi è la voglia di raccontare la vita e la verità, quello che è avvenuto in cinquant’anni. Perché, come dice Caroli stesso, sarebbe un peccato gettare tutto ciò. Ma questo libro è anche un nuovo sguardo sull’arte moderna – di cui molti ancora diffidano – costruito grazie ad aneddoti di vita vissuta”.


Padre Mosè

Un libro necessario Padre Zerai di Mussie Zerai e Giuseppe Carrisi, capace di raccontare senza filtri quanto realmente sta accadendo alle persone che abitano la Terra, quello che viene taciuto e perché.


Come un fucile carico

Le pagine di Come un fucile carico scorrono via veloci facendo entrare chi legge nelle intricate e continue faide tra i parenti e le persone vicine ad Emily, assumendo in questa maniera la natura di un vero romanzo giallo.


Intoccabili

Valerio è uno scrittore capace di farti provare sulla tua pelle le stesse sensazioni ed emozioni dei protagonisti dei suoi libri, lo fa normalmente con i libri fantasy, immaginatevi cosa sia stato capace di fare questa volta che aveva tra le mani una storia vera.


Eccentrici in guerra

[...]viene da chiedersi se anche nella non-belligerante Italia di oggi, più che gli eroi, sarebbero gli eccentrici a fare la differenza. Se ce ne fossero.


Emily e il vento

La totale gratuità con cui la Dickinson denudava il suo sconfinato mondo interiore desta ancora gratitudine enorme nei lettori odierni. Il poeta veronese Lorenzo Gobbi è uno di questi, il libro Emily e il vento (Castelvecchi 2017) ne è una bellissima prova.


Il segreto di Leila

È un libro che si legge tutto d’un fiato nonostante la storia trattata, perché Karimi ha scritto in un linguaggio scorrevole, che ci fa capire ciò che ha vissuto e che noi spesso trascuriamo: nel mondo ci sono luoghi in cui le persone vivono nell'ingiustizia, nell’ignoranza e nella povertà.


Una vita con Bob Dylan

Il rock era giovane, il giornalismo musicale (quello italiano poi) appena in fasce, le informazioni da oltreoceano poche e frammentarie. Eppure quelle storie continuano a essere favolose.


L'ultimo Marx
Carmilla : L’ultimo Marx (24 Dicembre 2016)

Il lavoro filologico ha riportato alla luce gli appunti personali di questi anni. Da questi materiali emerge un autore diverso da quello consueto. Il profilo intellettuale appare completamente nuovo.


Daphne

La biografia è divisa in cinque parti, rappresentanti cinque periodi della vita di Daphne, segnati irrimediabilmente dalle dimore in cui visse. Tatiana de Rosnay introduce ogni parte raccontando al lettore le emozioni da lei stessa provate visitando i luoghi in cui Daphne abitò.


Storia proibita dell' America

Sono molti e interessanti i temi affrontanti come ad esempio la fratellanza, l'ambientalismo, il concetto di biocentrismo opposto all'attuale ed imperante antropocentrismo, la tollerenza, il rispetto della natura, la forza nel credere nei propri sogni, il coraggio di osare.


L'uomo che scrisse il romanzo perfetto

L’uomo che scrisse il romanzo perfetto è un bel libro, piacevole, curioso, ricco di spunti. Pericoloso perché, inevitabilmente, vi verrà voglia di leggere tutti i romanzi di Stoner. E non è detto che sia un male.


Artisti rivali

Artisti rivali è un libro sulla pittura, sulla composizione, sulla bellezza, certo. Ma è anche un libro sugli incontri decisivi, su certi destini, sulle linee di confine, sulle relazioni che ti attraversano e lasciano il segno. Se le vite degli altri vi appassionano e per qualche ragione vi fanno compagnia, questo libro fa per voi.


Colpevoli di omicidio

Una scrittura fluente, ottima sintassi, linguaggio ben curato e ritmo perfettamente adeguato al momento narrativo.
Contenuti importanti, profondi, spesso chiosati da riflessioni sulla natura umana e sulla convivenza forzata.


Artisti rivali

In questa ricerca della sfumatura, della contraddizione e della complessità storica e psicologica Smee è felicemente antimediatico: siamo lontanissimi dai luoghi comuni