Recensioni editoriali

Biografie & Autobiografie / Recentemente aggiunti

Ordina

Recentemente aggiunti

Data di pubblicazione

 

Periodo

Sempre

Questo mese

Questa settimana

 

Categories

Tutto

Romanzo

Polizieschi & Mistery

Thrillers

Fantasy

Fantascienza

Biografie & Autobiografie

A casa di Jane Austen

Il libro ideale per chi ama la scrittrice inglese e desidera approfondire la conoscenza sulla sua vita privata, le vicende e le vicissitudini che l’hanno scandita.


Karl Marx dal barbiere

Il Marx di cui non si parla mai, non il filosofo ma l’uomo nella sua dimensione privata.


Al canto delle balene

Condividendo la quotidianità della gente del posto, compresi coloro che ancora vivono cacciando balene a bordo dei propri kayak, Maggiari ci permette di sbirciare nel sorprendente mondo della Groenlandia: gli animali, gli uomini, i miti.


La montagna vivente

Questa scrittrice stupefacente, e stupefacentemente ancora ignota da noi, celebra l’andamento lento sulle cime come un processo di conoscenza ascensionale, che entra dai piedi per arrivare al cuore e alla testa.


Desert solitaire

[...]questo libro sollecita ogni singolo senso del lettore. E’ stato i miei occhi, le mie orecchie, la mia pelle, ho percepito il fresco sapore della libertà, l’immensità di sua Maestà la Natura permearmi completamente.


Rumore

[...]le digressioni storico-sociali di cui è disseminato il testo veicolano una bella riflessione sul progresso medico e scientifico e rendono chiaro come la nostra – nei paesi in cui è possibile ovviamente – sia un’epoca di possibilità e scelte anche sul piano sanitario.


L'ultima vittima di Hiroshima

La corrispondenza tra il filosofo e il pilota ancora oggi, a distanza di quasi sessant'anni, rappresenta un documento esemplare da cui trarre giovamento per una costante revisione delle nostre certezze morali, per tener desta e vigile la nostra coscienza in un'epoca caotica e difficile come quella che stiamo vivendo.


Una donna può tutto

[...] il risultato è un documento storico prezioso su una vicenda poco conosciuta ma molto coinvolgente, fluido come un memoir personale.


Frammenti di un discorso interrotto

[...] tra le pagine si è coinvolti in un progetto comune di vita, la fondazione della casa editrice Neri Pozza per l’appunto, che offre uno spaccato sulla società, sul mondo della cultura, sul modo personale di viverla e sentirla.


La lingua salvata

La scrittura di Canetti è superba, precisa ed elegante, e il racconto della sua vivace gioventù, uno straordinario romanzo di formazione che si spalanca come una finestra sulle bellezze e le atrocità del Novecento.


Il silenzio delle conchiglie

Ciò che colpisce più di tutto, nel leggere Il silenzio delle conchiglie, che è prima di tutto un rilevantissimo documento storico oltre che il racconto di una delle vite più eccezionali del Novecento, è l'insistenza sull'esperienza sensoriale, soprattutto nelle prime pagine, quelle dedicate all'infanzia, prima che l'impegno e lo sforzo di imparare la assorbissero quasi totalmente.


Aua

Oltre alle storie, leggende, credenze e altri elementi della cosmogonia inuit, Rasmussen racconta la quotidianità del gruppo da cui viene accolto con una sorta di benevolenza sempre stupita. Le sue descrizioni dei luoghi sono spesso di grande potenza evocativa: [...].


Un gomitolo aggrovigliato è il mio cuore

Eppure è come se tutto iniziasse, come se la parola “fine” fosse un equivoco, un errore a cui – però – si smette di pensare ogni volta che al posto della vendetta qualcuno sceglie di cantare una ballata d’amore.
Nel corso della storia dell’umanità pochissimi lo hanno fatto. Gesù. I pazzi. I santi.
E, come Etty, i poeti.


Dove nasce il vento

Il bellissimo saggio - che ha l’andamento di una vera e propria narrazione - descrive l’impegno sociale della Blye: adoperando una fantasmagoria di travestimenti - cameriera, carcerata, prostituta - Nellie mise a nudo le durezze della vita dei lavoratori di fine Ottocento.


Lucky

Leggere Lucky richiede stomaco: si va giù nel torbido, tra immagini e parole che hanno a che fare con la brutalità, il pregiudizio, la condanna morale.


Un veneziano alla corte Moghul

[...] questo libro è quanto di meglio ci possa capitare tra le mani per avvicinarsi a quel mondo che ancora oggi, su di noi, esercita fascino esotico.


La regina Vittoria

Proprio questo libro, attuale e godibilissimo ancora oggi, consacrò Strachey come il “Maestro della moderna biografia”, capace di dare vita quasi palpabile alla decana delle sovrane ripercorrendone le vicende: [...].


Una donna può tutto

Intrecciando i documenti storici di cui dispone la storiografia, i racconti di Irina e una dose di ben organizzata fantasia narrativa, il vero assume i contorni di un romanzo, non privo di punte capaci di far sorridere.


Di notte sognavo la pace

Carry Ulreich ha una voce molto schietta, diretta, e anche un notevole talento letterario che ha tanto colpito Bart Wallet a cui sottoposero molti diari per la pubblicazione, e li scartò per il valore limitato ai rispettivi ambiti familiari.


Esodo

Un racconto in presa diretta dall’Africa nera al nord della Francia con una forte idea di fondo: l’esodo a cui stiamo assistendo ha già cominciato a cambiare il mondo e la storia a venire.