Recensioni editoriali

Polizieschi & Mistery / Recentemente aggiunti

Ordina

Recentemente aggiunti

Data di pubblicazione

 

Periodo

Sempre

Questo mese

Questa settimana

 

Categories

Tutto

Romanzo

Polizieschi & Mistery

Thrillers

Fantasy

Fantascienza

Biografie & Autobiografie

La buia discesa di Elizabeth Frankenstein

La storia, nel complesso, è intrigante ed appassionante. Nonostante l’inizio un po’ lento, probabilmente perché introduttivo, quando la storia ingrana, diventa in fretta emozionante ed anche abbastanza inquietante.


L'uomo di Calcutta
MilanoNera : L’uomo di Calcutta (13 Settembre 2018)

L’uomo di Calcutta è un ottimo esordio. Un giallo gustoso che è reso unico e diverso dall’ammaliante scenario in cui si svolge e da un protagonista affascinante.


La donna che collezionava farfalle

Con il procedere della narrazione, diventano frequenti paragrafi con dettagliate disquisizioni di natura storica, politica ed economica. Probabilmente inseriti allo scopo di inquadrare al meglio l'epoca storica e il contesto sociale della vicenda e per dare profondità [...].


Il compimento è la pioggia

Scrittura particolarmente limpida con quel tipico dialetto pugliese che da quel tocco di genuinità al romanzo.


La zia Irene e l'anarchico Tresca

Agile nella scrittura e vivido nelle immagini, La zia Irene e l’anarchico Tresca è un romanzo con un notevole equilibrio tra il peso dei contenuti e la leggerezza del racconto.


Compulsion

Come in tutti i casi di processi famosi, anche qui la vittima scompare lasciando il posto da protagonisti agli assassini, bravissimo Levin che non è caduto nella trappola cinica di chi pensa allo scoop e dimentica la gravità e il dolore che la vicenda provoca in tutte le persone coinvolte.


Mato grosso

[...] il romanzo assorbe solo in parte i caratteri tipici dello stile d'oltreoceano, agile e lineare, mimetizzando il modo di scrivere più ''francese'', variopinto e arguto, in un succoso connubio dal sapore di un cocktail oscuro ed esotico.


Rispondi se mi senti

Personaggi ambigui, antiche dispute familiari, tradimenti, bambini adottati, incidenti d’auto, uccisioni di animali, storie d’amore mai sopite: il contorno di questo giallo è servito. La portata principale è da divorare velocemente: si digerisce che è una meraviglia.


La lettrice scomparsa

Stassi preferisce un’ambientazione più bohemien, alla Arturo Bandini, fatta di arte povera, sigarette e dischi francesi rigorosamente in vinile. Una cappa di malinconia e di poesia che avvolge la trama, trasportandola in una dimensione quasi onirica, fantastica, fabiesca.


Mato grosso

“Mato Grosso” è un libro che cattura. Anzi, due libri che catturano. Da un lato, il lettore si trova invischiato nel thriller dell’incontro tra Figueiras e l’autore, denso di voglia di vendetta e promesse di morte; d’altra parte, “Un romanzo brasiliano” ha sì diversi elementi che richiamano ai thriller più classici, [...].


Gli svizzeri muoiono felici

“Gli Svizzeri Muoiono Felici” è un romanzo intenso che ripercorre le orme di uomini amanti della natura ma fragili nei rapporti con gli altri. C’è una vena di follia nel romanzo che regala una veste enigmatica alla storia.


Negli occhi di Timea

Scordatevi ogni regola del giallo classico: non troverete in questo romanzo lo scontro tra buoni e cattivi. In questo romanzo si gioca su un nuovo piano, dove gli scrupoli della coscienza sono un lusso che ci si può permettere.


Come una famiglia
ThrillerNord : Come una famiglia (03 Settembre 2018)

Un’indagine in cui il giallo si sposa con il rosa e il brivido con la risata, un caso ricco di ironia ma costruito con serietà chirurgica, un’investigazione in cui il lettore è partner della polizia, dei tecnici forensi e del medico legale: gli autori indicano luoghi e orari e riportano congetture e interrogatori, ciascuna fase è descritta con precisione, come una partita di Cluedo [...].


Rosso Barocco

Rosso Barocco vi regalerà momenti di puro svago culturale, leggetelo senza timore anche se non vi siete accostati al precedente, perché le due trame sono indipendenti e perfettamente comprensibili e godibili anche da sole.


Il secondo cavaliere

In attesa di nuove avventure di August Emmerich, grazie ad Alex Beer per l’attenta e fedelissima passeggiata storica (densa di luoghi e fatti) con gli inediti particolari economici, sociali e di costume che ricostruiscono la durissima fase del dopoguerra della Prima Guerra Mondiale vissuto dei viennesi, [...].


La morte corre sul fiume

[...]le vertigini del noir fanno precipitare il tempo del lettore in quello della vicenda.


Compulsion

La narrazione fluida di Meyer è folgorante.


Il grande sonno

Si stava assistendo alla nascita di un nuovo genere, l’hard-boiled, caratterizzato da ambientazioni cupe, vicende torbide e pericoli assortiti. Il grande sonno rappresenta meglio di qualsiasi altro romanzo il perfezionamento di questo genere.


Il segreto di Riverview College

[...]è stato proprio il mondo sotterraneo di Londra a incantarmi. Mi è parso di visitare i lati oscuri della città, squarciare la sua pelle per percorrere i tunnel, i canali, i fiumi che scorrono nelle viscere dei quartieri.


L'oro dei Medici

Particolarmente interessanti le ricche e documentate narrazioni dell’epoca, dalla vita di corte, alla descrizione di abiti e banchetti, intrighi e amori, e la ricostruzione delle battaglie navali, [...].