Recensioni editoriali

Polizieschi & Mistery / Recentemente aggiunti

Ordina

Recentemente aggiunti

Data di pubblicazione

 

Periodo

Sempre

Questo mese

Questa settimana

 

Categories

Tutto

Romanzo

Polizieschi & Mistery

Thrillers

Fantasy

Fantascienza

Biografie & Autobiografie

Eisenberg

Un thriller giuridico ambientato in Germania, principalmente in Baviera, che porta il lettore a scoprire nuovi posti, a viaggiare lungo il Lago di Garda e a confrontarsi con temi, come quello dell’immigrazione, molto attuali.

“Eisenberg” è intrigante, coinvolgente, si fa divorare anche da chi non è solito leggere tale genere letterario.


Il manuale del debuttante russo

Purtroppo, al delizioso ogni tanto subentra il lezioso, specialmente nella descrizione degli eccessi kitsch dell’Europa orientale, contribuendo, insieme alla confusione che accompagna le scene d’azione, a rendere faticosa una narrazione per il resto molto godibile.


Progetto di sangue

Attraverso un’affascinante ricostruzione della vita nelle campagne scozzesi nel secolo XIX, attingendo a documenti e teorie dei criminologi dell’epoca, frutto della conoscenza diretta di luoghi e archivi e di profondissimo intuito dell’autore, Graeme Macrae Burnet, con lo stile seduttivo dello psico-thriller, ha composto una magnifica sinfonia [...].


Il commesso viaggiatore

È obbligatoria la presenza di soldati e svastiche, ma Arnaldur Indridason riesce a evitare alcune delle trappole più tipiche di una scelta tematica del genere, vuoi per via dell’ambientazione vuoi per la scelta dell’insolita e azzeccata coppia di protagonisti.


Il tempo del male

Se il buongiorno si vede dal mattino, Berger e Blom saranno dei nuovi personaggi di culto all’interno del Giallo Nordico.


La ragazza di Brooklyn

In una tensione crescente Musso offre al lettore una storia raccontata da diversi punti di vista e non si permette nessun elemento inutile. Tutto alla fine si incastra alla perfezione.


La ragazza sbagliata

È un romanzo, quello di Simi, forte nella caratterizzazione dei personaggi, intricato nella trama di fantasia che si fonde nei fatti realmente accaduti a quell’epoca, un libro in cui i luoghi sullo sfondo della Versilia rivendicano anch’essi il ruolo di protagonisti, [...].


La forma del buio

[...] riesce a gestire con arguzia, controllo ed intelligenza ogni pesonaggio che con maggiore o minore assiduità calca il palcoscenico narrativo, interpretandone ogni più piccola sfaccettatura e attesa sfumatura creando in questo modo un casting variopinto, intenso e mai lasciato al caso.


Eisenberg

Eisenberg è un giallo solidissimo, senza alcun dettaglio fuori posto; è un mosaico preciso di fatti interessanti e credibili, di personaggi perfettamente scolpiti, di vite molto realistiche che si intersecano tra loro. Un romanzo scorrevolissimo, ben scritto e tradotto.


Uno sparo nel buio

Lettura caldamente consigliata a chi ama la storia e i casi giudiziari, ma anche ai lettori che cercano un romanzo che unisca sapientemente realtà e finzione.


Progetto di sangue

La ricostruzione storica sontuosa di Graeme Macrae Burnet, insieme alla sua prosa immaginifica e perfetta, fanno sì che questo romanzo dia la sensazione al lettore di vivere sulla propria pelle gli accadimenti che narra, [...].


Il naturale disordine delle cose

Lo stile è pulito, lineare ed attrattivo.

La sua bellezza consiste nell’essere talmente complesso da risultare di una semplicità disarmante.


L'eredità dell'abate nero

Uno stile accattivante e pungente in cui ogni riga, ogni punto e virgola, ogni fiato è perfettamente aderente alla realtà. Una storia che ci farà rimpiangere i banchi di scuola e i tomi antichi.


Nella perfida terra di Dio

La specificità della penna di questo narratore è proprio nella commistione di letteratura “alta” e di genere, che si traduce in uno stile composito che amalgama neologismi, gergo e ricercatezza in una scrittura ipotattica, estremamente musicale, che insieme alle tracce della tradizione letteraria statunitense mostra quelle dei nostri Gesualdo Bufalino e Stefano D’Arrigo.


Uno sparo nel buio

Ecco arrivare Cerracchio che con questa legal-story ci racconta un processo, ce lo fa vivere. Molto interessante il taglio psicologico che riesce a dare a tutti.


Innocenti e gli altri

Il romanzo di Spiotta si interroga sull’aspetto confessionale della verita? proprio con un approccio da documentarista (non a caso cio? che diventera? Meadow, la protagonista) rivelando i gradi di manipolazione dell’esistenza – anche la propria – che adottiamo per costruire un’identita?.


La ragazza di Brooklyn

Oltre quattrocento pagine trangugiate in due giorni appena. Perché la scrittura di Musso è incredibilmente fluida, intrappola il lettore nelle sue maglie e non lo lascia andare.


Il respiro delle anime

[...]cresce, sicuramente, lo stile di Paoli, che troviamo più maturo, più pieno e, se possibile, ancora più ironico; cresce la storia, che tiene legato a sé il lettore pagina dopo pagina, che lo costringe a rubare ogni momento buono per leggere anche solo qualche riga.


Nero di mare

Ancora una volta, uno sceneggiatore dei celebri fumetti di Dylan Dog si concede il piacere e lo svago di regalarci un indovinato romanzo thriller a tinte noir. E, giocando in casa, privilegia la raffinata salsa barbaricina pur con godibilissime e bucoliche diversioni banditesche e passaggi continentali.


Uno per tutti

[...] carico di suggestioni cinematografiche e costruito con maestria alternando flash back e tempo presente. Un viaggio nei ricordi comuni dell'infanzia, un cemento che resiste alla feroce economia degli anni che passano.