Recensioni editoriali

Recentemente aggiunti

Ordina

Recentemente aggiunti

Data di pubblicazione

 

Periodo

Sempre

Questo mese

Questa settimana

 

Categories

Tutto

Romanzo

Polizieschi & Mistery

Thrillers

Fantasy

Fantascienza

Biografie & Autobiografie

Il mio corpo mi appartiene

Amina usa registri diversi, nel racconto del carcere spuntano tocchi di humor nero come fossero anticorpi contro la mitizzazione. Non fa mai la vittima, Amina, si capisce che quel ruolo le starebbe stretto.


Divisadero

Ondaatje è un poeta con una dozzina di raccolte al suo attivo, e un romanziere che usa lo storytelling per fini espressamente poetici. La completezza della trama e dei personaggi non gli interessano. Gli interessa costruire costellazioni di umori, sensazioni, sentimenti, [...].


Una luna magica a New York

Ci sono troppo incongruenze, troppe lacune, troppi punti oscuri. [...]Il risultato è un romanzo nebuloso che non riesce a regalare emozioni durature.


La città di Adamo

Un romanzo analitico e caratterizzato da un approccio scientifico – cinematografico nei tagli con cui le diverse scene della storia vengono presentate. Una storia che grazie all’attento uso delle parole, quasi ci trovassimo di fronte ad un quadro, riesce a dipingere la vicenda con vivacità e realismo.


La ragazza di Scampia

Il Mari è l’opposto di Saviano, una sorta di “antisaviano”. E nel suo romanzo prende in giro proprio questa moda della letteratura iperrealista che sfiora il saggio. È come se con lui la letteratura si fosse presa una rivincita sulla realtà.


Momo a Les Halles

«Momo a Les Halles» è una vicenda ricca di emozioni, dove la trama è mossa in ogni momento dalla forza dell’amore per la vita e dalla solidarietà tra persone.


Río fugitivo

Fino a qualche giorno fa non avevo la minima idea che su questa palla chiamata mondo camminasse uno scrittore di nome Edmundo Paz Soldán. Ora che lo so sono un po’ più consapevole di come giri la letteratura in Bolivia. Inoltre il mio contatore di felicità libresca è salito di un paio di scatti perché ho letto un libro davvero molto bello.


Io non ci sto

Un giallo, questo, da tenere presente per una lettura al contempo piacevole ed intelligente; un’autrice di tutto rispetto, che speriamo ci regali in futuro altrettanti prodotti di qualità!


Professione Lolita

Siamo ben oltre i limiti della finzione letteraria: trecentotrenta pagine scandalose riempite con il consueto ritmo narrativo del romanzo, ma soprattutto con una rigorosa aderenza ai fatti, perché la realtà purtroppo supera di gran lunga ogni perversa fantasia.


La vita prodigiosa di Isidoro Sifflotin

Una favola per adulti sulla normalità.


Four

Questa raccolta di novelle è stato un bel regalo per tutti coloro che hanno amato la serie di Divergent, perchè permette di guardare al mondo creato dalla Roth con occhi diversi!


La tentazione di essere felici

Attraverso dialoghi frizzanti e con un umorismo mai scontato, Marone dispensa pillole di saggezza che fanno de La tentazione di essere felici un romanzo intelligente e per niente politically correct.


Il mio corpo mi appartiene

La vicenda di Amina è più che mai di attualità in questi tempi di ascesa dei partiti islamici, del califfato dell' Isis e dei jihadisti che seminano il terrore.


Avrò cura di te

Un trattato delle cose umane che può aiutare le coppie in crisi attraverso constatazioni semplici e non impudiche [...].


Feline

Dall’amicizia, alle diversità, dal dolore per una perdita, all’andare avanti per ricostruirsi e reinventarsi. Il tutto contornato da un forte messaggio chiaramente intuibile tra le righe: esistenze diverse, passati differenti e distanze non pregiudicano il futuro degli individui.


L'orlo del baratro

Razzismo, omofobia, violenza, misoginia, lotte per la rivalsa e l’auto-affermazione: tutte cose che, se la Slaughter se l’è giocate bene, daranno senz’altro un buon risultato.


Raggi di luna

Lasciate perdere i libri delle donne grasse e brutte, se volete la vera passione leggete la Wharton.


Il mistero di Oliver Ryan

Senza essere straordinario, con qualche tocco di esagerata casualità, Il mistero di Oliver Ryan è un libro che si legge di un fiato, veloce, trascinante e intrigante, con alcune appuntite frecciate alla Chiesa irlandese.


Càpita

Lagorio non è sempre tenera con gli infermieri, ma le si può perdonare con facilità: il suo libro, denso di umori e di sentimenti spesso negativi, è un racconto crudo, ma vero.


Il mistero dell'orso marsicano ucciso come un boss ai Quartieri Spagnoli

Una storia visionaria e allo stesso tempo realistica, quella scritta da Antonio Menna. Che ricorda ai lettori quanto assurda possa essere talvolta la realtà nei vicoli dei Quartieri Spagnoli.