Recensioni editoriali

Recentemente aggiunti

Ordina

Recentemente aggiunti

Data di pubblicazione

 

Periodo

Sempre

Questo mese

Questa settimana

 

Categories

Tutto

Romanzo

Polizieschi & Mistery

Thrillers

Fantasy

Fantascienza

Biografie & Autobiografie

Come cavalli che dormono in piedi

[...]non è soltanto il racconto, nella forma del reportage narrativo, di un viaggio nel tempo e nei luoghi a cavallo tra presente e passato, ma assume il valore e la portanza di un atto liberatorio.


Avrò cura di te

Ma chiunque si tuffi fiduciosamente nelle pagine di questo romanzo epistolare avrà la sensazione di intraprendere un cammino insieme alla protagonista, [...].


Momenti di insopprimibile fastidio

E Federica nel suo libro con divertimento, originalità e ironia racconta a colpi di frasi dirette e sintetiche quasi dei tweet, i suoi fastidi, raccolti in anni di esperienza, [...].


La somma delle nostre follie

Quasi dispiace arrivare alla fine del libro e abbandonare Lubok Sayong e i suoi abitanti, con le loro fissazioni e le loro stramberie, così diversi e così simili a noi.


I numeri ribelli
Galileo : I numeri ribelli (03 Aprile 2012)

È un libro che affronta il problema della creatività, della solitudine, del fallimento, che descrive in modo molto convincente come si formano le idee nella mente di un matematico.


Il dio del deserto

Accanto a una trama per nulla scontata o banale, Il Dio del Deserto è scritto con uno stile incalzante e fresco che difficilmente annoierebbe anche il più esigente dei lettore.


Se chiudo gli occhi

Certe volte il non detto vale più di ciò che si manifesta, a maggior ragione in un romanzo dalla matrice vagamente esoterica.


Ciulla, il grande malfattore

Dario Fo e Piero Sciotto (uomo di musica e teatro, collaboratore per vent’anni del Premio Nobel) non nascondono la loro simpatia per il protagonista. Falsario per necessità, ma soprattutto per rivalsa personale.


Pronto, France'?

Massimiliano Ciarrocca è feroce, cattivissimo, divertentissimo e non risparmia niente e nessuno.


La politica nell'era dello storytelling

La politica nell'era dello storytelling è un'inchiesta sulla nuova generazione di uomini pubblici, da Bill Clinton a Matteo Renzi, protagonisti di una commedia mediatica permanente che li ha lentamente resi nudi e "potenti impotenti" [...].


Gli illuminati

Gli illuminati è il secondo e conclusivo tassello di un'opera ambiziosa che contamina generi diversi. Antoine Bello mescola elementi della spy story con scenari fantascientifici che sembrano usciti dalla penna di Philip Dick.


Funny Girl

Avete un po' di nostalgia per la Swinging London dei Beatles e degli Yardbirds e molta voglia di sorridere? Ecco, questo è il romanzo che fa per voi!


Tutti i difetti che amo di te

La storia d’amore è delicata e non molto passionale, ma romantica, e nel complesso è una lettura piacevole che riempie un pomeriggio.


Segreti pericolosi

Le amanti del romanticismo e del brivido eccitante della suspense,non possono non leggere questo “gioiellino” della narrativa romantica.


Amore, cucina e curry

“Amore, cucina e curry” ci fa scoprire molte cose, da quelle più ovvie del divario culturale o dell’acuta nostalgia per il paese che si è dovuto lasciare, ad altre che faranno la delizia degli amanti della buona cucina.


Rete padrona

Il saggio di Rampini si caratterizza per superficialità di approccio e scarsità di approfondimento tematico; non dice quasi nulla che non appartenga ormai da anni al bagaglio di conoscenze comuni a chiunque non abbia vissuto fino a ieri in una grotta.


Dura pioggia cadrà

Un libro da leggere per gli appassionati del genere, ma che riserva sorprese e spunti interessanti per tutti, un’originale invenzione letteraria che non lascerà indifferente il lettore.


La bambola che imparò ad amare

E'un avventura/favola moderna ottima per riscaldare il cuore,e per darci speranza in un mondo in cui non sempre tutto va bene.
Le avventure raccontate narrano di quotidianità e sono scritte in maniera molto semplice e diretta perfetta per i primi lettori.


Un bacio dall'altra parte del mare

Simona Toma mette in scena pregiudizi, lontananza, paura, diversità e mostra come tutto si perde quando due anime si scelgono.


Ballata delle prugne secche

Cosa succede se una ventenne dotata di intelligenza, cinismo, sensibilità, una felice mano per la scrittura e una totale assenza di pudore per la narrazione di fatti personali decide di stilare un condensato della sua movimentata vita, a partire dalla prima ecografia nella pancia materna?