Recensioni editoriali

Recentemente aggiunti

Ordina

Recentemente aggiunti

Data di pubblicazione

 

Periodo

Sempre

Questo mese

Questa settimana

 

Categories

Tutto

Romanzo

Polizieschi & Mistery

Thrillers

Fantasy

Fantascienza

Biografie & Autobiografie

Un disastro è per sempre

Sembra proprio che il pubblico non possa più fare a meno di Abby e Travis. E Jamie McGuire non vuole deluderlo.


An Education

Il finale è stato addirittura scritto a film in corso. Ma non è solo la sceneggiatura ad affascinare. Il libro infatti inizia con 30 pagine di prefazione in cui si rivela tutta la genesi del progetto, dalla lettura dello scritto originario al film realizzato, consentendoci di gettare uno sguardo dall’interno sul momento misterioso in cui uno scritto diventa immagine animata.


Monsieur Ladoucette e il Club dei cuori solitari

Un romanzo d'amore davvero originale, non la solita storia sdolcinata che sprizza sentimentalismo da ogni riga e romanticismo ogni tre parole, ma un racconto divertente, frizzante, allegro, che fa sorridere per tutta la durata del racconto.


Monsieur Ladoucette e il Club dei cuori solitari

"Monsieur Ladouchette e il club dei cuori solitari" è un libro delicato, emozionante e molto molto caratteristico che vi porterà in un piccolo mondo antico fatto di tradizioni e di sentimenti puri.


Il direttore

Siamo nel campo della fiction, ma ancora una volta Bisignani – che nel precedente lavoro svelava luci e ombre degli ultimi anni di politica italiana dall’interno, lui che era al centro di una serie di relazioni in grado di condizionare la vita del nostro Paese – entra nelle stanze del potere.


La magia di un buongiorno

Ciò che Gramellini con “La magia di un Buongiorno” vuole esprimere è la sua esigenza di comunicare, di essere ascoltato, e di cercare di apportare il suo contributo per rendere migliore questo mondo, come se la magia delle parole potessero realmente permetterlo.


I fantasmi della psicologia

Kagan porta alla luce in modo cordiale ma determinato tutte le più vistose contraddizioni di una disciplina che talvolta sembra essersi smarrita, e lo fa ricorrendo a una imponente mole di dati, che sconfessano come ingenue certe pretese di scientificità.


Io ero l’Africa

E’ un libro, questo della Lepri, scritto con eleganza e sensibilità, oltre che con una professionalità che permette, con pochi tratti, di far partecipare il lettore a un’avventura, che per essere frutto di una necessità di pura sopravvivenza, porta le stimmate di una testimonianza, di una memoria, più che quella di una evasione dalla realtà.


Io ero l’Africa

Nel suo nuovo romanzo, Roberta Lepri insegue un mito di formazione atavico: la scoperta del corpo (e dell'anima) nel Continente Nero negli anni Venti. Un libro da non perdere.


Il profumo della rosa di mezzanotte

Il libro scorre rapido, si divora, malgrado le seicento e più pagine, e si sviluppa su diversi piani narrativi, avanti e indietro sulla linea del tempo e tra i due continenti.


Ho bisogno di te

E’ un romanzo che incita a sperare in un futuro migliore e nell’esistenza del grande amore.


Il cappello del maresciallo

Marco Ghizzoni con questo pseudo giallo intriga e soprattutto fa sorridere di continuo con le sue trovate astute. “Il cappello del maresciallo” è un libro che si legge in poche ore, ma tiene in piacevole compagnia.


L'assassinio di Pitagora

Se amate gli intrighi e la storia, questo romanzo tradotto da Andrea Carlo Cappi e pubblicato da Salani è perfetto per voi: vi porterà in una delle culle della cività tra crime, mystery e romance, per una lettura allo stesso tempo ricca di tensione e di passione.


L'assassinio di Pitagora

La ricostruzione non solo del personaggio, ma anche dello stile di vita degli antichi greci, rende la storia che si va a leggere incredibilmente interessante e realistica. Un libro che miscela sapientemente informazioni reali alla fantasia dell’autore.


Un amore partigiano

Il racconto di una storia d’amore che si svolge nell’arco di sei mesi, fra sospetti, omissioni, delazioni, tradimenti, torture. E, soprattutto, a settant’anni dai fatti, una vicenda che rappresenta una ferita ancora aperta nella storia della Resistenza.


Bella mia

C'è un segreto incanto, nelle pagine di Bella mia, un dio delle piccole cose che si nasconde nella frattura degli intonaci e negli interstizi del cuore.


I lanciafiamme

I lanciafiamme non è, come scrive Repubblica, il grande romanzo sugli anni Settanta in Italia. La questione italiana costituisce solo un quinto del libro.
E’, invece, uno straordinario capolavoro di scrittura e tenuta stilistica, e Rachel Kushner è ormai una delle autrici di riferimento in questo incerto presente dei libri.


I lanciafiamme
il Sole 24 ore : Lancia fiamme (25 Febbraio 2014)

[...] leggendo il suo nuovo libro si finisce per pensare che quegli anni Settanta costellati di artistoidi e fragili rivoluzionari ci parlino più di oggi che di ieri, e anche stavolta si fatica a ridurre sotto l'etichetta del romanzo storico una trama che straborda e seduce.


Giorni di spasimato amore

[...] Romana Petri intesse il racconto di un sentimento totalizzante, di un amore dalla forza imprevedibile che sa sfidare e vincere l’inesorabile scorrere del tempo e le crude leggi della realtà.


Il tempo bambino

Ci troviamo ad affrontare la lettura di un libro complesso che potrebbe turbare, sia per le tematiche trattate sia per la concitazione di alcuni momenti narrativi. Simona Baldelli questa volta spiazza veramente il lettore con questa storia alle prese con una materia delicata, quella dell’infanzia.