Romanzo / Letteratura Mediorientale

I più venduti

icon Abbonati ai feed

Naviga

I più venduti

Novità

La nostra selezione

Premio letterario

 

Categoria

Delete Romanzo

 

Origine

Delete Letteratura Mediorientale

 

Origini

israeliana (25)

turca (7)

egiziana (6)

 

Lingua

Inglese (99)

Francese (8)

Tedesco (0)

Spagnolo (73)

Italiano (64)

 

Protezione

Tutto (64)

DRM Free (15)

DRM (49)

Più opzioni

La corsa serale di Yatir

di Avraham B. Yehoshua

Alla sera, un treno rapido passa, senza fermarsi, da Yatir, piccolo paese immaginario situato in medioriente. Un paese, i cui abitanti, proprio in questa corsa serale, vedono già un avvenimento. E ogni sera,...


La ragazza di Teheran

di Maurice Bigio

Può un silenzio essere più assordante di mille parole? Shirine ha tanti nemici ma solo un'arma: la sua libertà Shirine è un avvocato che si batte per difendere le vittime oppresse dal regime totalitario...


Chicago

di 'Ala Al-Aswani

In una Chicago mitica e solforosa troviamo una piccola comunità di egiziani in esilio, forgiata sul modello del dipartimento dell'Università di Chicago che l'autore ha conosciuto bene negli anni della formazione...


Fame

di Muhammad al-Busati & Bianca Longhi

In un piccolo villaggio della campagna egiziana Sakina, Zaghlul e i loro due figli lottano come possono contro la fame. Quando in casa non c’è più niente da mangiare, Sakina fa il giro delle vicine per chiedere...


Tra amici

di Amos Oz & Elena Loewenthal

“Tutti sono compagni, ma ben pochi sono amici veri” Con poche pennellate precise, Amos Oz ricrea il microcosmo di un kibbutz israeliano negli anni cinquanta. Dal giardiniere timido e solitario che ha la...


Harvard Square

di Andre Aciman & Valeria Bastia

È l’estate del 1977 e Cambridge è quasi deserta. Gli studenti di Harvard vanno in vacanza o a fare esperienze di lavoro all’estero, e sono pochi quelli che rimangono nella città oppressa dal gran caldo...


Ogni mattina a Jenin

di Susan Abulhawa

Attraverso la voce di Amal, la brillante nipotina del patriarca della famiglia Abulheja, viviamo l’abbandono della casa dei suoi antenati di ‘Ain Hod, nel 1948, per il campo profughi di Jenin. Assistiamo...


La porta del sole

di Elias Khoury

1995, campo profughi di Shatìla, Libano. All’ospedale Galilea viene portato, in coma, un anziano combattente per la liberazione della Palestina che in gioventù aveva fatto da padre putativo al medico-infermiere...


Golda ha dormito qui

di Suad Amiry

“Mi han detto che la tua casa è dove sei tu. Ci ho provato ma non sempre ci riesco.”Questa storia ha inizio nel 1948, quando gli inglesi, partendo da Israele, lasciarono due popoli in lotta: l’uno con...


Michael mio

di Amos Oz

"Scrivo questa storia perché le persone che ho amato sono morte. Scrivo questa storia perché quando ero giovane avevo una grande capacità di amare, e ora questa capacità di amare sta morendo. Ma io non voglio...


L'attrice di Teheran

di Nahal Tajadod & Federica Alba

Le protagoniste di questo romanzo sono due donne, due iraniane. La prima, nata dopo la rivoluzione del 1979, e che ha conosciuto solo il regime islamico, è una giovane attrice di grande successo. La seconda,...


Non dire notte

di Amos Oz

Sullo sfondo di una piccola cittadina nel deserto del Negev, Amos Oz racconta con la consueta sapienza e maestria letteraria la storia di un uomo e una donna fondamentalmente diversi che, in qualche maniera,...


Una pace perfetta

di Amos Oz

Definito dal "New York Times" il romanzo più potente di Amos Oz, Una pace perfetta non solo evoca il divario tra il sogno socialista del movimento sionista e la realtà della vita israeliana, ma, secondo le...


Miele amaro e mandorle dolci

di Maha Akhtar

Sembra un giorno uguale a tutti gli altri, al salone di bellezza Cleopatra. Mouna che apre in ritardo, tanto nessuno è in attesa per entrare. Le anziane signore del quartiere che si presentano per la messa...


Fima

di Amos Oz

La storia di Israele fa da sfondo e controcanto alle vicende di un Oblomov gerosolimitano, inconcludente, narcisista, con la tendenza a sperperare la vita.


Il monte del Cattivo Consiglio

Premio letterario Giuseppe Tomasi di Lampedusa 2012

di Amos Oz

Gerusalemme alla vigilia di quel fatidico 1948 che segnò la nascita dello stato ebraico è la vera protagonista di queste tre novelle racchiuse sotto il titolo de Il monte del Cattivo Consiglio e unite da un...


Ogni mattina a Jenin

di Susan Abulhawa & Susan Abulhawa

Susan Abulhawa ha scritto un romanzo struggente che può fare per la Palestina ciò che il Cacciatore di aquiloni ha fatto per l'Afghanistan. Di vibrante realismo e inesorabilmente diretto alla verità, racconta...


Una pantera in cantina

di Amos Oz

Gerusalemme 1947: mentre gli eventi storici incalzano, un ragazzino ebreo di dodici anni vive un momento estremamente significativo della sua vita. Ora che è adulto lo racconta. Dopo l’Olocausto, quando si...


Pioggia di giugno

di Jabbour Douaihy

“San Michele è stato colpito all’ala da un proiettile calibro 14, san Giuseppe a un occhio. Un’altra pallottola è entrata nel breviario di padre Antonios, era un libro grosso e lui lo aveva in mano....


Tra amici

di Amos Oz & Amos Oz

Con poche pennellate precise, Amos Oz ricrea il microcosmo di un kibbutz israeliano negli anni cinquanta.