Scienze Sociali / Studi sui media

I più venduti

icon Abbonati ai feed

Naviga

I più venduti

Novità

 

Categoria

Delete Studi sui media

 

Lingua

Inglese (1819)

Francese (80)

Tedesco (54)

Spagnolo (76)

Italiano (153)

 

Protezione

Tutto (153)

DRM Free (81)

DRM (72)

Più opzioni

Credimi! Sono un bugiardo

di Ryan Holiday

Un saggio caustico e provocatorio, scritto come un romanzo, dove l'autore ci racconta dei suoi anni passati a creare finte notizie per attirare attenzione nei confronti di alcuni prodotti dei suoi clienti. Un...


La condizione postmediale

di Ruggero Eugeni

Dopo l'età postmoderna siamo entrati nell'età postmediale? La domanda presuppone che i media siano morti: ed è esattamente ciò che questo saggio sostiene. I dispositivi otto e novecenteschi che siamo ancora...


Homo videns

di Giovanni Sartori

«Un saggio polemico ed estremamente intelligente»   Fernando Savater «La domanda di fondo intorno alla quale riflette Giovanni Sartori non può essere elusa: davvero il tele-vedere cambia la natura umana?...


Storia dei media digitali

di Gabriele Balbi & Paolo Magaudda

Quanto è rivoluzionaria la cosiddetta ‘rivoluzione digitale'? E quanto, invece, il digitale affonda le proprie radici nei vecchi media analogici dell'Otto-Novecento? Partendo da questi interrogativi, Gabriele...


Storia e pedagogia nei media

di Roberto Maragliano & Mario Pireddu

In ogni mezzo che utilizziamo per comunicare ed educare c’è una storia e c’è anche una pedagogia. Il versante della storia ci dice come quel mezzo è nato, l’identità che è andato conquistandosi e...


La mutazione individualista

di Giovanni Gozzini

La televisione cambia la testa degli italiani. Cancella la politica come progetto condiviso di futuro e la sostituisce con un'arena di gladiatori. Cancella la storia e la sostituisce con un presente senza passato....


Letterature e controvalori

di Alberto Casadei

I controvalori sono quelli che, nel mercato finanziario, indicano il valore materiale di un titolo e insieme la disponibilità degli operatori al suo acquisto o alla sua vendita. Anche la letteratura sembra...


L'ambiente e l'informazione

di Claudio Falasca

Il diritto all’informazione è un principio fondamentale di uno stato democratico: il cittadino per accedere ai diritti e per rispondere dei suoi doveri deve disporre di una informazione corretta, plurale...


Bellezza femminile e verità

di Judith Tissi Pinnock & Serena Gibbini Ballista

Il tuo mestiere è o sarà nel mondo della comunicazione? Hai un figlio o una figlia che vivono incollati alla Tv? Insegni o ti occupi della formazione delle nuove generazioni? Sei una ragazza o un ragazzo alla...


Il controllo sottile

di Davide Ferrante

Saggio sul controllo certosino e scientifico istruito e perpetrato dai gestori del potere. La necessità di controllare scaturisce dall’esigenza di pilotare i comportamenti e direzionare le scelte. Ma esiste...


#Luminol. Tracce di realtà rivelate dai media digitali

di Mafe De Baggis

Chi si farebbe operare da un chirurgo che non ha mai preso in mano un bisturi? Conoscete qualcuno impaziente di salire su un aereo pilotato da un comandante senza brevetto? Eppure, quando si tratta di orientarci...


Deception

di Giuseppe Gagliano

Il volume ha la finalità di presentare al lettore, le riflessioni, in gran parte inedite in Italia, dei più importanti studiosi, quali: Vladimir Volkoff, François Géré, Loup Francart, nonchè delle analisi...


Family Life. La famiglia si racconta

di A cura di Daniela Previtali

La televisione e la rete hanno affiancato il cinema nell’universo della comunicazione per immagini, oggi come non mai invasiva e pervasiva in ogni aspetto della nostra esistenza. Prendersi, quindi, cura di...


La violenza nelle serie televisive

di Teresa Soldani & Monica Calderaro

La presente opera intende analizzare il rapporto che esiste tra comportamenti aggressivi e violenza mostrata in televisione, più specificatamente nelle serie televisive che trattano di crimine, dai polizieschi...


Reti

di Andrea Miconi

«Le idee che soffiano dalla California hanno un fascino particolare: profumano di possibilità e di democrazia, di orizzonti liberi, di luce vergine e obliqua. E tra le idee donate al mondo dalla patria di...


Storytelling

di Christian Salmon

L’arte di raccontare storie è nata quasi in contemporanea con la comparsa dell’uomo sulla terra e ha costituito un importante strumento di condivisione dei valori sociali. Ma a partire dagli anni Novanta...


Media e culture. Il pubblico dei nuovi media si fa di Internet

di Roberto Fusco

Scenari sociali che cambiano in maniera preponderante anche oggi, per la ragione che il sistema capitalistico, che abbiamo a tratti affrontato, ed i suoi effetti (come la diffusione delle tecnologie), ci chiamano...


Le culture partecipative. Da Linux a Wikipedia

di Roberto Fusco

Riflettendo sulla lettura di Castells, Il Potere dell’identità (che insieme con La nascita della società in Rete, fa parte di un lavoro più ampio del sociologo castigliano), riteniamo opportuno cercare...


La considerazione dell'infanzia nella nostra società: quando bambino fa rima con consumo

di Katherina Eberlein

Il consumismo è il grande protagonista della società contemporanea e delle nostre vite, fin da piccoli, anzi forse soprattutto da piccoli dato che bambini e adolescenti rappresentano le categorie privilegiate...


Come i bambini diventano consumatori

di Simona Ironico

«Se la morale del consumo è diventata l'essenza stessa della società in cui viviamo, se i processi di socializzazione tendono sempre più a sovrapporsi con i processi di socializzazione ai consumi, riteniamo...